Annunciati i vincitori del bando


il programma di borse-progetto dedicato agli under 35
promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte

Annunciati i vincitori del bando

il programma di borse-progetto dedicato agli under 35
promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte

Hangar Piemonte rende pubblici i vincitori di HANGAR CREATIVITÀ,
bando lanciato nel 2016 e rivolto ad artisti e creativi che mette a disposizione delle “borse-progetto” per sostenere la realizzazione di produzioni creative (tramite servizi, strutture, risorse umane ed economiche) unitamente ad un servizio di accompagnamento e affiancamento.

Circa 150 le domande pervenute, di cui 119 passate alla prima fase di valutazione da parte di una commissione allargata e 29 i progetti ammessi alla fase dei colloqui per approdare al giudizio finale del comitato scientifico.

Arti Plastiche

 LA MATERIA, LA MANO, L’ESPERIMENTO

Cristina Accettulli, Giulia Bussone, Laura Pantaleo

Dalla mitologia greca all’estetica cyberpunk: la scultura si riscopre tra iperrealismo e materiali d’avanguardia.

LABORATORIO PERMANENTE SULLA CITTÀ E L’ABITARE

Elisa Troiano, Francesca Madon, Michele Cerruti But

Un complesso di residenze artistiche e spazi di lavoro e di ricerca per dare vita a un laboratorio di respiro internazionale che coniuga creatività, sostenibilità e ricerca architettonica e urbanistica.

Video

PROIBITISSIMO!

Irene Dionisio

Da una ricerca sulla censura a un progetto editoriale e di allestimento, attraverso un percorso che passa dall’analisi della rimozione cinematografica al lavoro dell’audiovisivo partecipato.

TUFO

Vittoria Musci

Le tecniche dell’animazione per raccontare una drammatica storia di mafia e riscatto attraverso una visione intensamente poetica.

Fotografia

HAVE A NICE DEATH

Sharon Ritossa, Virginia Cimino

Gli oggetti funerari dell’antico Egitto sono il punto di partenza per costruire un nuovo sguardo e un nuovo rapporto con l’idea della morte nella nostra quotidianità.

Musica

IMMERSIVE MUSIC

Marco Casolati, Davide Tomat, Gabriele Ottino, Stefano Maccarelli

Musica e realtà virtuale per un’esperienza immersiva alla ricerca di nuove forme compositive tra audio e video.

Danza

MONDOVÌ, STAZIONE DI MONDOVÌ!

Associazione Mondoqui

La break dance in tour nelle stazioni ferroviarie d’Italia e un blog che ne testimonia le tappe. Dall’incontro tra le crew nasce il racconto di un nuovo spaccato dell’Italia delle giovani generazioni.

Circo

OVVIO

Mendez David Diez e Vaclavek Tomas

Attraverso gli strumenti dell’arte circense, uno studio sul comportamento umano in situazioni di estremo pericolo, portando se stessi al limite delle proprie possibilità.

Teatro

LA NOIA

La Ballata dei Lenna

A partire dallo studio delle opere di David Foster Wallace, uno spettacolo teatrale che si interroga sul rinnovamento della scena attraverso la commistione di diversi linguaggi espressivi.

AVESTA

Giulia Odetto, Elvira Scorza, Lea Brugnoli

Tecnologia e multimedialità per mettere in scena le paure contemporanee: proiezioni, video mapping, animazione in 2D, musica dal vivo, movimenti acrobatici, una scenografia imponente e tanti momenti di puro intrattenimento.

Il comitato scientifico ha inoltre assegnato una Menzione Speciale a tre progetti ritenuti particolarmente significativi per originalità creativa:

DRESSED BY THE INTERNET

Alberto Ricca, Annamaria Ajmone

(progetto interdisciplinare di musica e danza) Una performance di danza contemporanea sull’ossessione per i dettagli delle community dedicate all’alta sartoria.

ROOTCHOP

Martini Andrea Costanzo

Come si estrae un’immagine dal proprio contesto?Come si trasforma qualcosa che già esiste in materia nuova? Come si crea a partire da frammenti di un passato ormai a pezzetti? Un percorso di creazione in tre fasi per esplorare il potenziale del movimento nella creazione di un oggetto teatrale dall’identità nuova.

 

VIA MAESTRA

Associazione Kosmoki

Camminare come mezzo di conoscenza di se stessi, della montagna, dello spazio e del tempo della creazione.
Un progetto per promuovere l’arte in territori marginali.

La fase di accompagnamento di ciascun progetto artistico selezionato per l’assegnazione delle borse-progetto avrà una durata massima di 8 mesi. I progetti verranno quindi sostenuti con un accompagnamento personalizzato che prevede dalla fornitura di servizi a un contributo per la produzione, per un valore complessivo massimo di 10.000 euro. Tra i servizi di accompagnamento potranno essere compresi: un tutoraggio da parte di alto profilo nazionale e internazionale nell’ambito della disciplina prevalente del progetto; occasioni di confronto con critici ed esperti del territorio e partecipazione a work-camp creativi di formazione; la possibilità di inserimento in progetti di mobilità transfrontaliera, nell’ambito di network internazionali e possibile sostegno alla produzione/allestimento/circuitazione da parte dei soggetti aderenti al progetto.

Luglio – 7 novembre 2016

BANDO HANGAR CREATIVITÀ

GAM – 11 luglio 2016

PRESENTAZIONE HANGAR CREATIVITÀ “COS’È UN MAESTRO