Harnet Streets: contro-mappe eritree a Roma 

Articolo scritto da

Articolo scritto da

Via Agordat, via Asmara, via Assab… C’è una zona di Roma che richiama con forza, con i suoi odonimi, la geografia e la cultura eritree. Perché allora non esplorarla con delle passeggiate che hanno lo scopo non solo di scoprire un lato nascosto della città, ma anche di mettere in discussione il retaggio lasciato da un colonialismo mai metabolizzato correttamente?

È questo lo scopo del progetto Harnet Streets, progetto di cui ci racconta la nostra curatrice del tema decoloniale Giulia Grechi grazie alla collaborazione con Italia che Cambia, che ospita buone pratiche raccolte dalle nostre curatrici e curatori per raccontare come viene agita la trasformazione culturale nei luoghi.

Un articolo di Collettivo Tezeta, a cura di Giulia Grechi 

Trovi l’articolo completo cliccando qui. Buona lettura!

Condividi

Altro da Esperienze di trasformazione