11 Gennaio 2024

Making a Difference: una rete berlinese per sostenere la leadership di artiste e artisti con disabilità

Articolo scritto da

Articolo scritto da

Nel mondo della danza, diversi ostacoli strutturali scoraggiano la diversità e l’equità. Dal 2018 a Berlino un progetto innovativo si propone di smantellare queste barriere e sostenere la leadership e la visibilità delle artiste e artisti disabili, sordi e con malattie cronicheMaking a Difference è una rete composta da otto istituzioni che operano nel campo della danza e offrono supporto allo sviluppo artistico attraverso workshop, laboratori di ricerca, residenze e opportunità di messa in scena.

In questo nuovo contributo, realizzato per la collaborazione con Italia che Cambia, Stefania Di Paolo, curatrice di Hangar per la tematica accessibilità, ci parla di un progetto di inclusione e ridefinizione della cultura e della pratica che riguarda artiste e artisti disabili, sordi e con malattie croniche.

Leggi l’articolo completo cliccando qui.

Condividi